Un luogo autentico in Umbria...

An authentic place in Umbria...



Dimora storica fra i colori delle volte affrescate ed i profumi delle erbe aromatiche.

 

Per vacanze, eventi culturali e banchetti speciali.

Historic house through the colors of the frescoed ceilings and the perfumes of aromatic herbs.

 

Holiday, cultural events and special banquets.



Le migliori offerte in corso

wubook.net
hotels online reservations

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCARICA LOCANDINA E PROGRAMMA DEL MERCATINO DI NATALE ALL'ABBAZIA - DOMENICA 18 DICEMBRE 2016 | EVENTO:

"ASPETTANDO IL NATALE ALL'ABBAZIA DEI SETTE FRATI"

Download
flyer_sette_frati (1).pdf
Documento Adobe Acrobat 997.9 KB

Dormi in una delle Residenze dei Della Corgna

L'Abbazia dei Sette Frati, è una ex abbazia benedettina del XII sec. trasformata in residenza di caccia nel 1500 da una delle più prestigiose famiglie nobiliari dell'area del Lago Trasimeno: i Della Corgna, in particolare del cardinale Fulvio Della Corgna che la fece affrescare con motivi a grottesca. 

Trascorrendo da noi una vacanza puoi osservare le volte affrescate dei portici, della sala delle colazioni, della sala capitolare, quelle dell'appartamento Vitalis, della chiesa e conoscere le altre residenze dei Della Corgna a pochi km (Castiglione del Lago: Palazzo Della Corgna, Città della Pieve: Palazzo Della Corgna, Colle Umberto: Villa del Cardinale, Corciano: Pieve del Vescovo). Sono tutti edifici pubblici, l'Abbazia è l'unica privata, puoi quindi respirare anche un clima familiare e sentirti a casa!

Dormi in una ex Abbazia

I monaci benedettini scelsero nel XII sec. questo luogo per edificare il loro convento probabilemnte per la terra fertile e la posizione strategica a venti minuti da Perugia e dal Lago Trasimeno.

Tutti vantaggi rimasti immutati nel tempo, chi viene da noi può infatti raggiungere i principali centri umbri in poco tempo e respirare un'atmosfera medievale con il giardino officinale, ricco di erbe aromatiche rigogliose e profumate, nonchè visitare il frantoio che si trova nell'antico refettorio dell'abbazia all'interno del chiostro, la chiesa e la cripta.