salvia · 14. giugno 2019
Dopo una breve pausa dovuta agli eventi all’abbazia dei due ultimi fine settimana passati, la salvia ci prepara al nuovo week end. Dal latino “salvus” sicuro, sano, è l’erba perfetta per ripartire. I Galli ritenevano potesse guarire tutte le malattie, i Romani la consideravano una pianta sacra ed il rito della raccolta spettava a pochi eletti, un cesto di salvia veniva scambiata dai mercanti olandesi con tre cesti di tè, e poi il suo profumo ci permette di distaccarci emotivamente...

24. maggio 2019
Chi avrebbe mai detto che il legno del bosso era così usato in passato tanto da lasciare più di una traccia? La sua durezza oltre che a simboleggiare perseveranza e stoicismo ha fatto sì che fosse usato per vari contenitori nel Medioevo tra cui quello contenente la bussola appunto, uno contenente medicamenti detto bussolotto e contenitori per una dose di polvere da sparo che venivano appesi e sigillati con la cera, i bossoli. È una pianta fortissima, non teme il caldo ed il freddo ed è...

18. maggio 2019
Si dice che non c’è rosa senza spine, ma Gabriele D’Annunzio pensava invece di cogliere la rosa evitando le spine, il bicchiere mezzo pieno è sempre meglio che vuoto, soprattutto nel week end! Se questo clima piovoso ci disturba perché non tuffarsi nella poesia delle rose? Nel voltabotte del giardino stanno esplodendo di bellezza e di profumi! Peccato non sentirli qui! Potrete invece annusarli se con Magda parteciperete nel pomeriggio del 2 giugno al workshop che stiamo preparando sui...

menta · 11. maggio 2019
La menta porta una ventata di aria fresca per lasciare alle spalle la settimana ed affrontare il week end con l’energia giusta! I naturalisti la consideravano una panacea: dall'azione digestiva, antisettica e rinfrescante, è utile per combattere la nausea e l'alitosi, ha un sapore leggermente piccante e un forte aroma rigenerante, ma attenzione, l’olio essenziale di menta, se usato in maniera sbagliata e a dosi eccessive, può avere un effetto simile a quello di alcune sostanze...

Iris · 03. maggio 2019
Ma lo sapevate che con mille kg di rizoma di Iris si ottengono solo due litri di olio essenziale? È preziosissimo!! Secondo Magda infatti è considerato una delle sostanze più nobili nella paletta olfattiva. Usato in dosi anche infinitesimali l’Iris naturale ha il potere di conferire alle fragranze femminili una sensualità romantica, un tocco delicato definito “cipriate”, un fascino che sta avvolgendo anche le fragranze maschili per equilibrare i classici toni legnosi. Il rizoma...

26. aprile 2019
Regalare un fiore o una pianta ad una persona cara è considerato sempre un gesto amorevole, ma con il glicine andate sul sicuro, nel linguaggio dei fiori simboleggia amicizia e disponibilità in Cina ed in Giappone essendo originario di queste terre, ma ha lo stesso significato anche in Europa, nonostante sia arrivato da noi solo nel 1816, in Inghilterra, grazie ad un capitano che lo ha unito al suo carico mercantile. L’esemplare più vecchio europeo infatti si trova nei Giardini botanici...

lillà · 19. aprile 2019
Se penso al lillà lo vedo come un fiore vintage, così a pelle. In effetti ho scoperto con Magda che nel linguaggio dei fiori era molto usato in epoca vittoriana rappresentando il primo innamoramento, ha una connotazione molto romantica ed essendo sicuramente mooolto meno intensi nell'Ottocento i contatti fra uomini e donne, probabilmente era la grazia di tutti quei piccoli fiorellini a parlare di tenerezza e coccole da conquistare lentamente; non ci vedo insomma la velocità dei contatti di...

12. aprile 2019
“Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi”. Neruda con questa frase ha voluto indicare la forza dirompente con cui i ciliegi fanno sbocciare i propri fiori, non sono profumatissimi, ma quella che si può vedere è proprio un’ esplosione fiorita in poche ore a partire dai boccioli! Così anche il ciliegio del nostro frutteto in giardino è letteralmente esploso! Anche con Magda ieri è stata un'esplosione fiorita...di parole profumate! Ci siamo incontrate nella sua...

Narcisi · 05. aprile 2019
Vi ha dato mai qualcuno del narcisista? Peccato questa parola abbia assunto una sfumatura non troppo positiva volendo indicare una persona piena di sé, perché i narcisi invece da marzo allietano la terra ancora brulla con i loro fiori candidi. Se l’articolo sulle viole dello scorso week end vi ha portato altrove per pochi minuti, ecco oggi le curiosità che io e Magda abbiamo trovato passeggiando nel giardino officinale sul narciso per questo fine settimana. Anche lui come le viole ci...

Violette di Parma · 29. marzo 2019
Una ventata d aria nuova per il nostro blog che sa di viole e di tutti i profumi di Magda e della sua bottega! Partiamo passeggiando con lei in giardino ed esploriamo ogni fine settimana una pianta, un aroma, un profumo, un giardino! Seguiteci! Annalisa e Magda

Mostra altro